Indice articoli

Call For Score banner

Diaphonia Edizioni, in collaborazione con XelmYa+, è lieta di annunciare i vincitori del Call for score. Le numerose partiture in arrivo, di gran livello qualitativo, hanno impegnato i giurati nella selezione.

Questi i vincitori:

Olga Victorova – De tenebris per alto recorder, corno inglese e violino
Wil Pertz – Dark energy 27 per great bass, oboe e violino
Nirmali Fenn – A reaction in force per oboe
Chikage Imai – Crossboundary 2 <waveform> per tenor recorder
Louis Aguirre – Toque a Ochosi per violino solo amplificato

La prima esecuzione assoluta di questi brani avrà luogo in Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 17 giugno 2017 alle ore 20:00. L'evento sarà trasmesso in diretta Facebook attraverso la pagina Edizioni Musicali Diaphonia. Vi invitiamo pertanto a iscrivervi alla pagina per rimanere aggiornati su tutti i dettagli.

 

In considerazione del numero e dell'alta qualità dei brani ricevuti la giuria ha deciso di premiare le seguenti partiture con la pubblicazione ed una eventuale futura esecuzione da parte del trio.

1. Lillie Harris – Dormientes Bestia per great bass ed elettronica
2. Ailìs Nì Rìain – Soundless per violino, oboe e tenor recorder
3. Lorenzo Di Vora – Nel mondo di un solo colore per violino
4. Sina Fallahzadeh – Oxus per violino
5. Paolo Geminiani – From gesture to sound per soprano recorder, oboe e violino
6. Alexandros Georgiadis – Quiet per recorder, oboe e violino
7. Daniel Grantham - Enact direct escape per violino, oboe e recorder
8. Carlos Hernandez – Moirai per violino ed elettronica
9. Takuya Imahori – Lago ondeggiante nel vento per oboe e dispositivo di riverberazione
10. Gaetano Lorandi – Uno spicchio di luna si sfoglia nei tuoi occhi per violino
11. Mark Yeats – Observation 1.8 per bass recorder, oboe e violino
12. Morgan Krauss - A standstill sick with rapid faults per violino
13. Oktawia Paczkowska – Reconfiguretions per recorder ed elettronica
14. Sebastian Elikowski-Winkler – Wassermusik per violino, corno inglese e contrabbass flute recorder in C
15. Aida Shirazi - One Day The Bird Will Be Free per violino

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.

Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.

Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui.

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito