Diaphonia Edizion è lieta di annunciare i vincitori del Call for score “Solo Clarinet”. 

I premio

Jen Yueh Hsiung con il brano Ylang-Ylang

 II premio (ex aequo)

 Héctor Oltra Garcìa con il brano Dialectica de la anestesìa

Murray Gross con il brano Waiting for Lady Yang

III premio (ex equo)

Paolo Geminiani con il brano …silenzi in cui le cose s'abbandonano…

Jinhee Han con il brano We cry

Iscrivetevi alla pagina Facebook di Diaphonia Edizioni per rimanere aggiornati sulle future esecuzioni.

Solo Clarinet

 


 

Diaphonia Edizioni organizza il Call for score “Solo Clarinet”.

Le opere selezionate saranno pubblicate da Diaphonia Edizioni ed eseguite in uno o due concerti.

REGOLAMENTO

Il Call for score è aperto a compositori di qualunque età e nazionalità.

Ogni compositore può partecipare con partiture composte per clarinetto solo in sib, senza elettronica.

La durata del brano deve essere compresa tra 4 e 8 minuti. Sono ammesse partiture di durata inferiore o superiore se la commissione riterrà le stesse meritevoli di considerazione.

I brani possono essere già stati eseguiti, ma non pubblicati.

Ogni partecipante può inviare più partiture. La quota di iscrizione è di € 20 per la prima partitura e € 10 per le successive.
Per partecipare compilare il Google Form raggiungibile all'indirizzo www.diaphonia.net/soloclarinet-gform solo per chi ha un account Google;

Chi non ha un account Google può accedere al Google Form al seguente indirizzo www.diaphonia.net/soloclarinet-form inviando successivamente i documenti richiesti all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I documenti richiesti saranno:

  1. Una fotografia in alta risoluzione e un breve curriculum vitae in inglese e/o in italiano;
  2. Una breve descrizione della/e composizione/i;
  3. La partitura, solo in formato PDF, con il nome del compositore chiaramente indicato;
  4. La copia del versamento della quota di iscrizione;
  5. Una registrazione del brano (facoltativa, no midi);
  6. Una dichiarazione al trattamento dei dati secondo la legge n. 196 del 30/06/2003; (Scarica modello al link www.diaphonia.net/soloclarinet/Modulo_privacy.pdf).

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il pagamento può essere effettuato tramite un versamento sul conto corrente:

IBAN: IT82N0760116500001029771688
BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
intestato a Diaphonia società cooperativa, via Maroncelli 46, Barcellona Pozzo di Gotto (ME) 98051, Italia.

In alternativa è possibile utilizzare il seguente link paypal: paypal.me/diaphonia

Le partiture dovranno essere inviate entro il 5 agosto 2020.


Per qualunque informazione scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


PREMI

La giuria, composta da membri del Comitato artistico della casa editrice, valuterà le partiture e sceglierà un numero variabile di compositori.
I premi consistono in:


Primo premio 

Due esecuzioni e pubblicazione

Secondo premio

Un’esecuzione e pubblicazione dell’opera

Terzo premio

Sola pubblicazione

La commissione può decidere di non assegnare alcuni premi, se il livello artistico delle proposte non è ritenuto adeguato. Possono essere assegnati premi ex aequo.

I vincitori di tutti e tre i premi hanno diritto, se lo vogliono, ad essere inseriti nel cd digitale “Solo clarinet” che sarà inciso nel 2021 da Diaphonia records. Le condizioni saranno discusse a parte.

La decisione della giuria sarà comunicata per e-mail agli interessati, i quali riceveranno una proposta contrattuale entro il 31/08/2020.

La pubblicazione è condizione necessaria per potersi dichiarare vincitori.

I vincitori saranno invitati, senza obbligo di partecipazione, ai concerti. Le spese di vitto e alloggio saranno interamente a carico degli autori.

L’organizzatore può decidere di annullare la competizione se il numero di partecipanti non è sufficiente. In tal caso, saranno restituite le quote già versate.


DSC 20200530 20077

Giuseppe F. CORPINA - Ha intrapreso lo studio del clarinetto in Lussemburgo all’età di 7 anni. Trasferitosi in Italia ha proseguito gli studi e si è diplomato presso il Conservatorio Statale di Musica “A. CORELLI” di Messina sotto la preziosa guida del M° Giuseppe BALBI.
E’ stato 1° Clarinetto dell’Orchestra Giovanile Siciliana con la quale si è esibito in varie località della regione.
Vincitore di audizione, vanta una collaborazione ventennale con l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo dove ha suonato per diverse produzioni liriche e con cui ha partecipato all’incisione discografica per l’etichetta ARTE NOVA Classics (gruppo BMG) dell’opera LULU di A. Berg diretta dal M° Stefan Anton Reck.
Sul palcoscenico del Teatro Vittorio Emanuele di Messina ha eseguito, come solista, il Concerto n. 2 di C.M. Weber. Si è esibito per varie istituzioni tra cui l’I.N.D.A. di Siracusa, TAORMINA ARTE, la Fondazione L. Piccolo di Capo d’Orlando, Medievalia di Brolo.
E’ stato membro della Sinopoli Chamber Orchestra di Messina.
Nel mese di giugno 2009 ha conseguito, presso il Conservatorio di Musica “A. CORELLI” di Messina, il Diploma Accademico di II livello in Formazione Docenti per l’insegnamento di strumento nella scuola media (Clarinetto) con il massimo dei voti.
Ha inoltre conseguito, nel 2011, il Diploma Accademico di II livello in CLARINETTO – indirizzo interpretativo, con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore.
Recentemente, a seguito della collaborazione con Luciano Troja nella realizzazione di un progetto su Louis Prima, ha iniziato a frequentare la musica jazz partecipando a numerose attività e workshop con artisti di fama internazionale tra cui Dave Burrell, Fred Hersch, Rocco John Iacovone, Blaise Siwula, Marc Copland, Richie Beirach e Karl Berger.
Nel mese di novembre 2018 ha eseguito i concerti di J. Stamitz e F. Pokorny nella Stagione Concertistica della Filarmonica Laudamo di Messina.
E’ stato invitato a tenere masterclass presso la LUCA School of Arts di Leuven in Belgio, la Academy of Arts dell’Università di Spalato in Croazia e la Academy of Arts dell’Università di Novi Sad in Serbia.
Svolge attività artistica sia come solista che in formazioni da camera. Vanta numerose collaborazioni con orchestre lirico-sinfoniche e symphonic band.
E’ titolare della cattedra di Clarinetto presso il Conservatorio Statale di Musica “A. CORELLI” di Messina quale vincitore di concorso per esami e titoli D.M. 18/07/1990 per l’insegnamento nei conservatori di musica.
Nell’a.a. 2018/2019 ha ricoperto l’incarico di referente del programma Erasmus+ presso il Conservatorio di Messina.
Suona:
- clarinetti sistema francese Buffet Crampon, Mantes-La-Ville, Francia;
- clarinetti sistema tedesco Oscar Adler & Co., Markneukirchen, Germania; - bocchini PlayNick, Höf-Präbach, Austria;
- ance D’Addario Reserve e Reserve Evolution.