• Call For Score
  • Helios Joomla! 3.x
  • Helios Joomla! 3.x
  • Helios Joomla! 3.x
  • Helios Joomla! 3.x

Alibrandi, Giovanni

Alibrandi, Giovanni

Giovanni Alibrandi, violinista, è nato nel 1977 ed ha studiato lo strumento con A. Cicivelli, D. Demirci e M. Ciammarughi diplomandosi a 19 anni a Messina sotto la guida del M° Cesare Frisina, nella cui classe ha anche frequentato il tirocinio di insegnamento. Nel 2007 ha conseguito con il massimo dei voti il Diploma Accademico di II livello in Didattica della Musica presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina; nel 2008 e presso lo stesso Conservatorio ha conseguito brillantemente il Diploma Accademico di II livello abilitante per la classe di concorso AM77 (violino). Ha conseguito il Diploma di Perfezionamento Universitario in “Storia della musica e degli strumenti musicali”e un Master di I livello in “L’insegnamento delle discipline artistiche-musicali nella scuola secondaria”.

Ha seguito corsi di Violino con i Maestri D. Bogdanovich, G. Carmignola, F. Mezzena, S. Pagliani, C. Rossi, A. Salvatore e R. Zanettovich, corsi di Musica da Camera con B. Battisti D’Amario, F. Mezzena, S. Palamidessi, S. Parrino, G. Puddu e M. Shirvani e ha frequentato seminari di didattica musicale e improvvisazione con A. Andriani e R. Vinciguerra. Nel 1997 ha inoltre frequentato il Corso di Qualificazione Professionale per Professore d’Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto.

Ha al suo attivo concerti in numerose città italiane per conto di vari Festival e Associazioni (“Musica Riva” di Riva del Garda, Settimane Musicali Internazionali di Cupello, “Il Tempietto” di Roma, “Napolinova”, “Firenze Classica”, “Musicare” di Nuoro, Accademia Hipponiana di Reggio Calabria, Amici della Musica di Capo D’Orlando (ME), Amici della Musica “S. Calafato” di Milazzo (ME), “Nomart” di S. Stefano di Camastra, Accademia Filarmonica e Filarmonica Laudamo di Messina, “Taormina Arte” ecc…), sia da solista che in formazioni da camera. In alcune esibizioni ha curato prime esecuzioni di opere composte da S. Bertolami, D. Cardullo, S. Chillemi, A. Fogliani, R. Lazzaro, C. D. Lisanti, G. Mafali, F. Nastasi e F. Palladini.

Autore di brani di musica elettronica con l’aggiunta di violini acustici ed elettrici, pubblica per le etichette PomodoroStudio / Always Records, Enough Records, Proc-Records e PublicSpaces Lab. Ha inciso inoltre per Warner, Universal, Carosello, CNI Compagnia Nuove Indie e per RAI, RAI International e Canale 5.

E’ stato membro di varie orchestre (OTLiS di Spoleto, “EUR” di Pesaro, Ente Luglio Musicale Trapanese, Orchestra del Teatro “F. Ciléa” di Reggio Calabria, Orchestra da Camera di Messina, Orchestra Valdemone, Orchestra da Camera “Ars Musica” ecc…). Dal 1997 è Violino di Fila stabile presso l’Orchestra del Teatro “V. Emanuele” di Messina, nelle cui fila ha suonato con direttori e solisti di fama internazionale (Acs, Aprea, Arena, Batiz, Benedetti Michelangeli, Carminati, Clemente, De Bernart, Delogu, Desderi, Fogliani, Franklin, Giovaninetti, Kovatchev, Licata, Luisotti, Mastrangelo, Mercurio, Oren, Otvos, Rath, Vlad, Wilson ecc…) e con la quale ha ricevuto nel 2010 il Premio Internazionale “Colapesce”.

Dal 2004 insegna presso le Scuole Medie a Indirizzo Musicale della provincia di Messina. Ha conseguito l’idoneità all’ insegnamento di Violino e Teoria e Solfeggio presso i Licei Musicali Pareggiati di Caltagirone e Gela, nonché presso i Conservatori di Benevento, Frosinone, Monopoli, Matera, Potenza e Vibo Valentia. Numerosi suoi piccoli allievi sono stati vincitori di premi in concorsi e rassegne. E’ autore di numerose pubblicazioni a carattere musicale per Edizioni UniService e Diaphonia.

Giovanni Alibrandi suona su uno strumento costruito nel 1943 da Marino Capicchioni e su un Carmine Giammarino del 1981.

PER INFORMAZIONI:

www.myspace.com/vanhalia

http://soundcloud.com/vanhalia