• Call For Score
  • Helios Joomla! 3.x
  • Helios Joomla! 3.x
  • Helios Joomla! 3.x
  • Helios Joomla! 3.x

Mazzeo, Carmen

Mazzeo, Carmen

Ha intrapreso gli studi musicali giovanissima studiando il flauto sotto la guida del M° Roberto Fabiano e si è diplomata brillantemente con la Prof.ssa Laura Paone presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina.

Ha partecipato a diversi Master Classes annuali con personalità di spicco nel panorama flautistico nazionale ed internazionale, tra cui Maxence Larrieau (corso Aversa) Davide Formisano , Andrea Oliva, (corso annuale Nithael Music Academy Roma) Giovanni Roselli (presso l’Associazione “Quadrivium” di Catania), Bruno Cavallo, (corso di alto perfezionamento presso l’Istituzione Musicale Etnea di Giarre) e Stefano Parrino; come ottavinista ha seguito i corsi del M° Nicola Mazzanti.. L’ interesse filologico per l’esecuzione musicale del repertorio che spazia dal barocco al contemporaneo è approfondito partecipando ai laboratori annuali di musica barocca del M° Piero Cartosio.

Interessata ai linguaggi contemporanei, frequenta a Catania il corso di composizione e analisi musicale con il M° Alessandro Solbiati. Apprezzata dal pubblico per la sua comunicativa musicale e dalla critica definita “una virtuosa del flauto”, ha partecipato a diversi concorsi nazionali ed internazionali sia in qualità di solista che in formazione cameristica ottenendo premi e riconoscimenti.

Diplomata in didattica della musica, ha conseguito il diploma accademico di secondo livello per l’insegnamento strumentale presso il Conservatorio di Messina.

Molto attiva in campo didattico, ricercatrice di metodologie innovative nell’approccio allo studio della musica e dello strumento, ha seguito importanti seminari, tra cui "La didattica del ritmo - Body percussion" con Maria Grazia Armaleo, corsi di didattica e vocalità infantile con i M. Nicola Conci ed Eleonora Dal Bosco, i corsi per coro tenuti dai M° R. de Matteis e A. Cericola e ha approfondito lo studio riguardo le tecniche e le problematiche degli strumenti a fiato con il M° Michele De Luca.

All’intensa attività didattica e di propedeutica musicale che svolge in diverse associazioni della provincia, (l’Associazione Musicale Culturale “E. Russo”, Associazione Musicale "Diaphonia"…) alterna quella concertistica collaborando con diverse formazioni cameristiche. Da alcuni anni, inoltre, concentra la maggior parte della sua attività esecutiva e di ricerca sulla musica contemporanea e dal 2006 tiene recitals in duo flauto – percussioni proponendo un composito programma che spazia dal barocco al contemporaneo.

Con l'obiettivo di ampliare gli orizzonti musicali, di riprendere i contatti con le proprie radici e di plasmarle con un linguaggio sperimentale e innovativo nella musica da camera, ha intrapreso lo studio e la ricerca su strumenti a fiato della tradizione agro-pastorale che rischiano l'estinzione (friscalettu, flauto a paru e doppi clarinetti, bifere, ecc.).

E’ laureanda in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo presso la Facoltà di lettere e filosofia di Palermo e attualmente è docente di flauto presso le scuole medie a indirizzo musicale.

Mostra:
Ordina per:
PAVANA OP. 50 (G. Fauré) per ensemble didattico di legni e percussioni

L’intento di questa pubblicazione dedicata a Fauré è quello di presentare e far conoscere ai giovani musicisti pagine scelte dal repertorio classico: il brano Pavane mostra di continuare la tradizione romantica, ma con una mentalità classica, riservata e aristocratica, che si avvicina al contempo al gusto simbolista di Debussy e Ravel.

€11,60

PICCOLA SERENATA NOTTURNA K 525 (W. A. Mozart) per ensemble didattico di legni e percussioni

Il brano, tratto dal primo movimento della famosissima Piccola Serenata Notturna K 525, composta per soli archi, è un capolavoro di eleganza e raffinatezza, le cui linee melodiche infatti sono semplici e scorrevoli.

€13,30